19/10/2018
FISCHIETTO SICILIANO PER LA GARA CONTRO ...
     
 17/10/2018
SEDUTA A GUARDIAVOMANO PER I ROSSOBLU'
     
 14/10/2018
AL "SAVINI" PASSA LA SAVIGNANESE. PRIMO ...
 
 
 
 

sixtus

29/09/2018
AL "SAVINI" I ROSSOBLU' OSPITANO LA JESINA



Terza gara nel giro di una settimana per il S.N. Notaresco che torna a giocare al “Vincenzo Savini” dopo la parentesi del turno infrasettimanale vittoriosa in quel di Agnone. Per i rossoblù un cammino perfetto nei primi cento ottanta minuti di stagione frutto di tre vittorie in altrettante giornate di campionato di cui due esterne e primato in classifica in coabitazione con la Sangiustese. Per la squadra del presidente Salvatore Di Giovanni, nel secondo appuntamento davanti ai propri tifosi, arriva la Jesina, formazione che in classifica conta 4 punti ma che è reduce dallo stop interno di mercoledì contro la Savignanese. Tra parentesi la compagine leoncella evoca il ricordo felice del play out del 20 Maggio scorso quando allo stadio “Comunale” di Sant’Egidio alla Vibrata, l’allora Virtus San Nicolò, si impose (2-1) proprio contro i marchigiani conquistando la meritata salvezza con sigillo conclusivo di Michael Liguori che, con tre reti in altrettante giornate, è anche il capocannoniere di squadra della corrente stagione. Jesina che ha rinnovato molto, in panchina c’è il tecnico umbro Davide Ciampelli che arriva dall’esperienza prima nel settore giovanile e poi con la prima squadra come vice, a Perugia, ma che ha conservato l’attaccante Kevin Trudo che è sicuramente uno degli elementi di spicco in rosa. 

“In questo momento la Jesina è una squadra pericolosa, che sta bene fisicamente e con una buona qualità in organico – sottolinea il tecnico del S.N. Notaresco, Mirko Cudini – ha le caratteristiche per fare male in contropiede e, per questo, noi dovremo stare attenti. Noi siamo in un buon momento ma, per affrontare la gara contro la Jesina, servirà attenzione, concentrazione e la giusta umiltà. Una parte importante, considerando il fatto che si tratta della terza gara in una settimana, la reciterà, a mio avviso – conclude Cudini – l’aspetto fisico”. 

Dopo aver scontato tre giornate di squalifica, proprio risalenti alla gara di play out dello scorso 20 Maggio, torna a disposizione Massetti mentre il tecnico rossoblù, insieme allo staff, dovrà la valutare le condizioni di più di un’atleta affaticato dopo le ultime due sfide ravvicinate.  

Gara speciale, quella di domani, per il centrocampista del S.N. Notaresco, Francesco Bontà che ha vestito la maglia della Jesina nella stagione 2016/2017 chiudendo il campionato con 31 presenze e 2 reti all’attivo.  

La gara S. N. Notaresco – Jesina, in programma domani alle ore 15 allo stadio “Vincenzo Savini” sarà diretta da Davide Giacometti di Gubbio.

Torna alle news...

   
 PHOTOGALLERY
  14/10/2018 - In ricordo di Leonardo Brandimarte.  
  Tutte le photogallery >>  



 VIDEOGALLERY

  Tutti i video >>